Alimenti e Proprietà

Carciofi: un ingrediente detox

I carciofi sono ortaggi antichi, già molto utilizzati ai tempi degli egiziani e a tutt’oggi molto diffusi in Italia e nell’area mediterranea, contenuti nelle più svariate ricette tradizionali, nei decotti e nelle tisane.

La cinarina

Il segreto di tutte le proprietà dei carciofi risiede in una sostanza particolare, la cinarina, un polifenolo responsabile del caratteristico sapore. La cinarina è un acido contenuto nelle foglie, i cui principi attivi vengono disattivati con la cottura: per questo nei decotti ed infusi di carciofo non va usata l’acqua bollente, ma solo calda e in generale non vanno sottoposti a lunghe cotture.
I carciofi contengono anche altri polifenoli, quali la quercitina e la rutina.
Contengono infine inulina, che permette di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e il carico glicemico dei pasti. Un esempio classico è il risotto: quando non è integrale ma bianco, se condito con i carciofi, riesce ad essere un piatto con un basso carico glicemico.

Carciofi: fonte naturale di minerali e vitamine

I carciofi contengono anche potassio, calcio, fosforo e sono quindi un valido aiuto per chi studia e per la concentrazione, oltre a contenere la vitamina B1 legata ai processi di memorizzazione. I carciofi sono anche una fonte di vitamina C e A, quasi tutte le vitamine del gruppo B oltre a magnesio, zinco, rame, selenio.

Condividi


Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti