Alimenti e Proprietà

Crude o cotte: le proprietà delle fave

Legumi insoliti per il colore e la dolcezza, rispetto ai fagioli e ai ceci, le fave arricchiscono le nostre tavole con le loro proprietà nutritive e curative. Sono un valido aiuto per contrastare l'anemia. Il loro importante contenuto di ferro si impreziosisce grazie alla percentuale di vitamina C presente, che ne migliora l'assorbimento. Le fave più giovani e tenere si possono consumare crude, come spuntino spezza fame, a complemento dei pasti o nelle insalatone di verdure crude. Per le persone deboli di stomaco, un buon consiglio è quello di privarle della pellicina che le ricopre. Questa strategia renderà le fave più facilmente digeribili. La cottura dei legumi più maturi e grossi permette che le alte temperature indeboliscano la fibra presente. In questo modo si limita il gonfiore addominale e si riduce la sensazione di pesantezza gastrica. Provatele negli estratti o nelle centrifughe, renderanno il tutto più cremoso e delizioso.

Condividi


Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti