Alimenti e Proprietà

Prodotti con glutine: come scegliere in sicurezza e senza stress

  • Prodotti con glutine: cereali sì e cereali no. Una guida per andare sul sicuro.
  • Il Prontuario AIC ti aiuta a seguire una dieta senza glutine con facilità.
  • I vegetali surgelati sono naturalmente senza glutine. Via libera al loro consumo!
  • Quali sono i prodotti Orogel senza glutine? L’elenco completo e qualche indicazione per non sbagliare gli acquisti.

Celiachia: attenzione ai prodotti con glutine

Colpisce circa l’1% della popolazione. Soprattutto le donne. In Italia, dati del ministero della Salute*, i casi diagnosticati sono oltre 230mila, in crescita. Tuttavia, per gli esperti, il numero reale dei celiaci in Italia è decisamente superiore, anche più del doppio. Con il termine celiachia si intende una patologia autoimmune che provoca una reazione dell’organismo all’assunzione di glutine. Questo complesso proteico si trova in molti cereali, ma non solo, come vediamo in questo articolo. Nelle persone che soffrono di celiachia, gli alimenti con glutine scatenano una reazione immunitaria che colpisce l’intestino tenue. Questa risposta nel lungo tempo può danneggiare le strutture dell’intestino, compromettendo la salute della persona. Purtroppo, una volta diagnosticata la celiachia, non esiste una vera e propria cura. Quello che sicuramente aiuta a gestire i sintomi è evitare cibi che contengono glutine. Per questo, è bene sapere quali sono.

Cereali senza glutine: l’elenco completo

L’ABC del Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia* è un’ottima guida per capire con velocità quali sono gli alimenti e i prodotti con glutine. Tra questi sicuramente ci sono i cereali. L’ABC aiuta nel capire quali sono adatti ai celiaci e quali è bene evitare. Qui si trova anche la risposta ad una delle domande più frequenti: il riso contiene glutine? La risposta è no. Ecco qui la lista delle varietà di cereali che non contengono glutine:

● riso in chicchi  
● mais in chicchi  
● grano saraceno in chicchi  
● miglio in semi  
● amaranto in chicchi  
● quinoa in semi  
● manioca  
● teff in chicchi  
● sorgo in chicchi

I cereali che contengono glutine, invece, sono i seguenti:     
● frumento (grano)  
● segale  
● farro  
● orzo  
● monococco 
● grano khorasan (di solito commercializzato come Kamut®) 
● triticale (ibrido tra segale e grano) 
 

I vegetali tal quali sono alimenti privi di glutine

Tra gli alimenti permessi, come ribadito anche dall’ABC del prontuario, ci sono i vegetali surgelati. Con alimenti permessi si intendono “alimenti che possono essere consumati liberamente, in quanto naturalmente privi di glutine o appartenenti a categorie alimentari non a rischio per i celiaci, poiché nel corso del loro processo produttivo non sussiste rischio di contaminazione”. Per questo, tutti i vegetali tal quali Orogel possono essere tranquillamente consumati da persone che seguono una dieta senza glutine.


Etichette: un valido aiuto per scegliere prodotti senza glutine

Come riportato dal sito dell’Associazione italiana celiachia, “un importante diritto delle persone che soffrono di celiachia è quello a un’informazione chiara sugli alimenti rispetto alla loro idoneità alla dieta senza glutine”. In particolare, sono il Regolamento Europeo 41 del 2009 e quello 828/2014 a stabilire quali diciture devono essere inserite nelle etichette per identificare facilmente gli alimenti privi di glutine. La dicitura “senza glutine” garantisce ai celiaci, sia sui prodotti confezionati sia su quelli venduti sfusi, un contenuto massimo di 20 mg su kg di glutine. L’azienda che indica un suo prodotto alimentare come “senza glutine” deve garantire, quindi, l’assenza di ingredienti contenenti glutine, ma anche l’assenza del pericolo di contaminazione. Ecco perché in certi prodotti può esserci la dicitura “Può contenere tracce di glutine”. Anche per noi di Orogel vale la stessa regola. Infatti i prodotti con glutine riportano sempre in etichetta gli allergeni scritti in maiuscolo e l’eventuale dicitura relativa alla contaminazione. In questo modo, al momento dell’acquisto, puoi scegliere con facilità il prodotto più adatto a te.


Prodotti Orogel senza glutine

Per aiutarti nella spesa, ti riportiamo qui di seguito l’elenco dei nostri principali prodotti senza glutine inseriti nel Prontuario AIC:

● Buon Minestrone e Minestrone Leggerezza 
● Verdurì: Asparagi, Carciofi, Leggerezza, Verdure Scelte, Zucca e Carote 
● Virtù di Brodo 
● Patate Stick Prefritte 
● Patate Leggerezza 
● Mini Burger Benessere con Quinoa e Semi di Lino 
● Zuppa di Pesce 
● Gran Sugo per Risotto e Spaghetti 
● Sugo allo Scoglio

Ma non solo. Anche le nostre etichette sono un'ottima guida per orientarsi nella scelta. Nel caso in cui ci fosse la presenza di allergeni o di contaminazione, questo è sempre indicato. Inoltre, il nostro Servizio Consumatori è sempre a tua disposizione nel caso di dubbi o richieste di informazioni sulla questione dei prodotti con glutine.

* Fonte: Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia, anno 2020

* L’ABC della dieta del celiaco, Associazione italiana celiachia

Condividi


Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti