Mangiare Sano

Legumi: provali con il succo di limone!

Il ferro è un metallo fondamentale per lo svolgimento di numerose funzioni biologiche. Contenuto in diversi alimenti viene però assorbito solo per un 10% a livello intestinale. Quest’ultimo è un dato che può subire ampie variazioni poiché è influenzato da numerose variabili, che dipendono da individuo a individuo. Una tra tutte è la forma chimica con la quale possiamo trovare il ferro negli alimenti: in quelli di origine animale (carne, pollame, pesce) si trova sotto forma di emoglobina e mioglobina, da qui il nome di ferro-eme, ed è assorbito con efficienza molto maggiore rispetto al ferro-non eme, contenuto nei cibi di origine vegetale come ad esempio i legumi.

Come abbinare i legumi a ingredienti ricchi di Vitamina C

Se nel contesto dello stesso pasto in cui vengono consumati i legumi è presente anche una fonte di acido ascorbico o Vitamina C ( come ad esempio limone, arancia, kiwi, prezzemolo) possiamo aiutare il nostro corpo ad assimilare il ferro non-eme. Difatti rendendo l’ambiente gastrico più acido, è favorita la solubilizzazione del ferro e il suo legame con composti che contribuiscono al suo assorbimento. Esempi pratici in cucina: si possono condire i legumi con abbondante prezzemolo e accompagnare la cena con un mix di verdure crude condite con succo di limone o di arancia. In alternativa si può scegliere come frutto di fine o inizio pasto il kiwi oppure una coppetta di fragole, anch’esse buona fonte di Vitamina C.

Condividi


Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti