Mangiare Sano

Kiwi e frutta secca: uno spuntino perfetto

Un paio di kiwi e una manciata di frutta secca costituiscono uno spuntino equilibrato e completo: la frutta fresca infatti è una fonte di energia pronta da utilizzare (zuccheri) e fibra, mentre nella frutta secca sono contenute proteine vegetali e grassi buoni.

Questa peculiare combinazione è inoltre auspicabile perché la frutta secca presenta buone quantità di ferro vegetale (non-eme), il cui assorbimento a livello intestinale è però inferiore rispetto a quello da prodotti animali, dunque per facilitarlo è necessario associarlo ad una fonte di acido ascorbico o Vitamina C di cui il kiwi è ricco (85 mg/100g). Il ferro è fondamentale nella respirazione e replicazione cellulare ed è il costituente principale della proteina emoglobina, la quale è deputata all’ossigenazione dei tessuti.

Tra la frutta secca quella che contiene maggiori quantità di ferro troviamo: i pistacchi (7,3 mg/100g) e gli anacardi (6 mg/100 g); seguono poi le nocciole, noci, mandorle (~3 mg/100 g).

Questa idea veg di spuntino di metà mattina o metà pomeriggio è dunque ideale prima di una sessione di allenamento oppure quando si ha bisogno di una carica di energia e intercorrono troppe ore tra il pasto principale precedente e quello successivo.

Condividi


Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti