Mangiare Sano

Yogurt e frutta: una merenda amica delle ossa

Uno spezza-fame di metà mattina o pomeriggio adatto ai più grandi, ma che può essere proposto anche ai più piccoli, è la gustosa coppetta di yogurt bianco, preferibilmente naturale, con una porzione di frutta fresca. La combinazione delle proteine dello yogurt insieme allo zucchero semplice, alle fibre e vitamine, e ai sali minerali contenuti nella frutta fresca garantisce un buon grado di sazietà, senza risultare però eccessivo e rovinare l’appetito per il pasto successivo.

Lo yogurt è notoriamente anche una buona fonte di calcio, minerale con funzione strutturale e fondamentale anche in molti altri meccanismi fisiologici tra cui la contrazione muscolare e la trasmissione degli impulsi nervosi. La frutta fresca di stagione purché giunta a un buon livello di maturazione (soprattutto pere, uva e datteri) è una buona fonte di boro, minerale ben meno popolare che però risulta essere coinvolto nel metabolismo soprattutto di calcio e magnesio. Oltre che un delizioso spuntino la coppa di yogurt bianco con frutta fresca di stagione può trasformarsi quindi in un alleato delle nostre ossa!

Piccolo accorgimento: nelle stagioni più fredde è buona abitudine, prima del consumo, togliere lo yogurt dal frigo almeno 30’ prima del consumo e portarlo a temperatura ambiente.

Condividi


Orogel Società Cooperativa Agricola

Sede Legale Via Dismano, 2830 47522 Cesena (FC) - Italy

Numero Verde 800 286660

P.I. 00800010407

Contatti